00_AICS.png

Specialitaly è un progetto di Cooperazione Internazionale finanziato da AICS - Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo

Specialitaly

Sviluppo inclusivo del settore turistico a Beit Sahour e Betlemme

Specialitaly è un progetto di Cooperazione Internazionale finanziato da AICS con Capofila il Comune di Comacchio e una rete di 26 partner pubblici e privati.

L'obiettivo del progetto è promuovere l'offerta turistica nei municipi di Betlemme e Beit Sahour sviluppando attività di accoglienza innovative per l'area (albergo diffuso) e servizi di ristorazione di qualità attraverso la trasmissione di competenze (corsi di formazione) nell'ambito del turismo e della ristorazione.

Il progetto riserva una particolare attenzione all'inclusione lavorativa di giovani e adulti con difficoltà.

 

LE ATTIVITÀ

Le attività di Specialitaly sono di 3 tipi: 

1. Rafforzamento istituzionale e comunitario e promozione del sistema turistico

2. Ospitalità e imprese sociali

3. Inclusione lavorativa di persone disabili

Rafforzamento istituzionale e comunitario e promozione del sistema turistico

  • Individuare e analizzare opportunità di formazione esistenti per l'inclusione lavorativa

  • Effettuare visite di assistenza tecnica in loco per trasferimento know how nel settore turistico e supporto al municipio

  • Organizzare stage per giovani palestinesi in Italia nel settore dell'enogastronomia

  • Fornire assistenza tecnica e organizzare attività di formazione per gli operatori partner e le autorità locali, con l'obiettivo di promuovere l'inclusione lavorativa e la parità di genere

  • Ampliare il curriculum delle scuole superiori di Betlemme con corsi sui temi della cucina, dei servizi alberghieri e della sostenibilità ambientale

  • Stringere patti di amicizia tra i Comuni partner di progetto italiani e palestinesi

specialitaly festa marinati 2019-1160827

Ospitalità e imprese sociali

  • Individuare la possibilità di business innovativi nel settore turistico a Betlemme e Beit Sahour

  • Definire una strategia per valorizzare l'offerta turistica nei centri storici e organizzare la formazione per operatori e autorità locali

  • Identificare proprietà immobiliari da convertire per un'ospitalità diffusa, quindi effettuare lavori di ristrutturazione delle strutture selezionate

  • Creare un network e favorire l'offerta turistica attraverso attività di promozione e sviluppo del turismo sostenibile

Inclusione lavorativa

  • Realizzare un corso di formazione per l'attività di accoglienza turistica

  • Realizzare un corso di cucina

  • Avviare una serra dimostrativa con criteri biologici

  • Rafforzare le attività di un laboratorio per la riparazione di ausili ortopedici per il superamento delle barriere architettoniche

  • Erogare borse lavoro per persone con disabilità e tirocini formativi per l'inserimento degli stessi in strutture ricettive

46213187_2115357871842123_38650603712534